Alla scoperta delle specie marine che popolano le spiagge salentine!

[fusion_builder_container hundred_percent=”yes” overflow=”visible”][fusion_builder_row][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]
Un mare di pesci...il Sarago

Il sarago è un simpatico pesce che adora stare in compagnia e che possiamo trovare praticamente ovunque, l’importante è che abbia nei dintorni una qualsiasi tana pronta ad accoglierlo.

Il suo corpo argenteo presenta delle righe verdastre sui fianchi e una macchia nera sulla pinna caudale, mentre il ventre è grigiastro scuro. I colori in età giovanile sono più accesi e brillanti, con il tempo invece si fanno sempre più marcati e scuri, gli occhi assumono un’espressione più dura e i denti si ingialliscono ( proprio grazie a tali caratteristiche si riconosce facilmente la loro età).

Sono dei pesci dal corpo ovale e compatto che raggiungono la lunghezza massimo di circa 50 centimetri e che arrivano a pesare sui due chilogrammi. Vive prevalentemente sui fondali, ama stare in branchi numerosi e nutrirsi prevalentemente di crostacei e molluschi, pur accontentandosi a volte sia di piccoli pesci che di alghe che trova sulle rocce.

Non ha una sola tana, ma ama scegliersene diverse, anzi più che altro il Sarago si sceglie un’intera zona dalla quale non si stacca quasi mai più di tanto e della quale arriva a conoscerne tutti gli anfratti.

E’ una specie molto curiosa e se ne incontrano moltissimi in ogni tipologia di spiaggia anche se ovviamente prediligono le zone a fondale misto caratterizzate da scogli e alghe. Si può pescare un sarago con qualsiasi tecnica, dalla costa o sulla barca o anche quella subacquea.

di Laura M

[/fusion_builder_column][fusion_builder_column type=”1_1″ background_position=”left top” background_color=”” border_size=”” border_color=”” border_style=”solid” spacing=”yes” background_image=”” background_repeat=”no-repeat” padding=”” margin_top=”0px” margin_bottom=”0px” class=”” id=”” animation_type=”” animation_speed=”0.3″ animation_direction=”left” hide_on_mobile=”no” center_content=”no” min_height=”none”]

 [/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]